La Fondazione Pisa » Progetti finanziati

Progetti finanziati

Arte, attività e beni culturali - Beni culturali

Seleziona un anno:

Arte, attività e beni culturali - Beni culturali - Progetti finanziati nell'anno 2014


Palazzo della Sapienza

  • Beneficiario: Università di Pisa
  • Importo: € 3.000.000,00

Restauro del Palazzo della Sapienza, di proprietà dell’Università di Pisa, sede della Facoltà di Giurisprudenza e della Biblioteca universitaria, dichiarato inagibile con ordinanza del Sindaco di Pisa a seguito dei danni riportati in occasione del terremoto che ha colpito la città nel mese di maggio 2012.

Restauro del campanile della Chiesa del Santo Sepolcro a Pisa

  • Beneficiario: Parrocchia del Santo Sepolcro a Pisa
  • Importo: € 272.802,03

Restauro del campanile della Chiesa del Santo Sepolcro, di proprietà della Parrocchia, la cui costruzione risale al secolo XII.

Orto Botanico - Riqualificazione e adeguamento dei percorsi e delle aree verdi

  • Beneficiario: Università di Pisa
  • Importo: € 150.000,00

Intervento di valorizzazione dell'antico Orto Botanico mediante un insieme sistematico di opere riguardanti l'abbattimento delle barriere architettoniche esistenti all'interno dei percorsi del giardino e l'accessibilità delle aree verdi da parte dei soggetti diversamente abili.

Riqualificazione della sede del Bastione San Gallo

  • Beneficiario: Comune di Pisa
  • Importo: € 100.000,00

Il progetto ha previsto la rimozione del terrapieno, mediante scavo archeologico, al fine di riportare i piani esterni alle quote originarie e di conseguenza realizzare dei giardini con differenti quote di calpestio per mettere in comunicazione i vari ingressi della fortezza.

Restauro oratorio della Madonna della Neve a Lari

  • Beneficiario: Parrocchia dei Santi Maria Assunta e Leonardo di Lari
  • Importo: € 90.000,00

Restauro e consolidamento dell'interno dell'edificio, di proprietà della Parrocchia. Le lavorazioni riguardano la muratura interna, l'apparato pittorico, il restauro degli elementi architettonici presenti sulle pareti e delle opere lignee risalenti al XVII-XIX secolo.

Fondo Pio Emanuelli e i fenomeni celesti tra ottocento e novecento

  • Beneficiario: Fondazione Domus Galilaeana
  • Importo: € 38.000,00

Recupero e digitalizzazione del Fondo Pio Emanuelli, di proprietà della Fondazione Domus Galilaeana. Il Fondo è costituito da un cospicuo patrimonio fotografico dell'astronomo romano, grande studioso della meccanica celeste e autore di numerose opere di divulgazione della storia dell'astronomia. L'archivio è stato reso disponibile per la consultazione mediante pubblicazione sul portale web della Domus Galilaeana.

Restauro conservativo tela 'Incoronazione della Vergine e le anime del Purgatorio'

  • Beneficiario: Parrocchia di San Niccolò Vescovo in Casciana Alta
  • Importo: € 6.869,00

Restauro della tela raffigurante l''Incoronazione della Vergine e le anime del Purgatorio', di autore anonimo e databile tra il XVII e XVIII secolo.