immagine

Dal 2001 ad oggi oltre 205 milioni di euro al servizio dello sviluppo della società

La Fondazione sostiene lo sviluppo sociale del territorio di riferimento con i redditi derivanti dal proprio patrimonio.
La missione prevista dalla legge di perseguire fini di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico si realizza intervenendo nei settori rilevanti statutariamente previsti tra quelli ammessi dalla legge dell' “Arte, attività e beni culturali”, del “Volontariato, filantropia e beneficenza” e della “Ricerca scientifica e tecnologica”.
A favore di tali settori nel primo quadriennio di attività (2001-2004) sono state deliberate erogazioni per complessivi 28 milioni di euro, a cui si sono aggiunti i circa 42 milioni di euro del secondo quadriennio (2005-2008), i 49 milioni di euro del quadriennio 2009-2012 ed ulteriori
46 milioni nel quadriennio 2013-2016.
Con i 34 milioni di euro messi a disposizione nell'ultimo triennio (2017-2019) la Fondazione conferma ulteriormente il suo impegno a favore della città di Pisa e del proprio territorio di riferimento.
 
Dalla sua nascita ad oggi la Fondazione Pisa ha contribuito alla trasformazione dei progetti in investimenti per la collettività per oltre 205 milioni di euro complessivamente.

Per ciascuno dei tre predetti settori rilevanti previsti dallo Statuto, negli ultimi 10 anni di attività, la Fondazione ha inoltre istituito un apposito ente di scopo, rispettivamente:
1.    per il settore “Arte, attività e beni culturali”, la Fondazione Palazzo Blu per la promozione dell'arte e della cultura a Pisa mediante l’organizzazione di attività espositiva e culturale presso l’omonimo palazzo;
2.    per il settore “Volontariato, filantropia e beneficenza”, la Fondazione Dopo di Noi a Pisa ONLUS per l’assistenza residenziale e semiresidenziale a disabili gravi;
3.    per il settore “Ricerca scientifica e tecnologica”, la Fondazione Pisana Scienza ONLUS per lo sviluppo della ricerca scientifica di alto livello in campo biomedico.

 

 

 

 

 

 

Arte, attività e beni culturali

Seleziona un anno:

Arte, attività e beni culturali - Progetti finanziati nell'anno 2004


Fondazione Teatro Verdi a Pisa

  • Beneficiario: Fondazione Teatro di Pisa
  • Importo: € 309.874,14

Sostegno all attività della Fondazione Teatro di Pisa che opera per la diffusione della cultura musicale e teatrale nel territorio ela valorizzazione del Teatro Verdi, rafforzandone la sua funzione di centro di attività culturali.

Festival Internazionale di musica sacra 'Anima Mundi'

  • Beneficiario: Opera della Primaziale Pisana
  • Importo: € 300.000,00

Il Festival promuove la conoscenza della musica sacra, anche come aspetto della cultura religiosa.

I Concerti della Normale

  • Beneficiario: Scuola Normale Superiore
  • Importo: € 79.240,00

I Concerti della Normale, giunti alla 38° edizione, rappresentano la maggiore manifestazione di musica solistica, cameristica e sinfonica della città.

Giovanni Maria Clari: tra Sacro e Profano

  • Beneficiario: Società Corale Pisana
  • Importo: € 20.000,00

Presentazione del repertorio musicale meno noto del grande maestro pisano del Settecento, Giovanni Maria Clari, attraverso l’esecuzione di due concerti.

Festival Nessiàh

  • Beneficiario: Comunità Ebraica di Pisa
  • Importo: € 40,000.00

Ottava edizione del festival di cultura ebraica organizzato dalla Comunità Ebraica di Pisa, che ha previsto un ampio programma, ad ingresso libero, di concerti, mostre, spettacoli, proiezioni di film, incontri letterari con autori contemporanei e con esponenti della cultura ebraica, italiani e stranieri, caratterizzandosi come unico nel suo genere in Italia.

Cimabue a Pisa

  • Beneficiario: Soprintendenza di Pisa
  • Importo: € 25.000,00

La mostra, tenutasi presso il Museo Nazionale di San Matteo, ha ripercorso la fitta rete di rapporti e relazioni culturali che hanno caratterizzato la città di Pisa nel Duecento, a partire da Giunta di Capitino fino a Cimabue.

Generazioni Festival

  • Beneficiario: Teatro Nazionale d'Arte della Toscana
  • Importo: € 14.950,00

Rassegna di spettacoli promossa dalla Fondazione Pontedera Teatro e caratterizzata dalla presenza delle nuove generazioni di teatro.

Luce ed Ombra

  • Beneficiario: Comune di Pontedera
  • Importo: € 13.000,00

Mostra sul caravaggismo e naturalismo nella Pittura Toscana nel Seicento.

Musicastrada Festival

  • Beneficiario: Associazione Musicale Musicastrada
  • Importo: € 10.000,00

Rassegna di musica interdisciplinare e multiculturale itinerante (musica jazz, blues, word music, folk e popolare). Sono stati realizzati oltre venti concerti, ad ingresso gratuito, di artisti di fama e provenienza internazionale, oltre a gruppi locali, nelle piazze e centri cittadini dei Comuni della nostra Provincia.

Il Cinema e la Mostra dei Costumi

  • Beneficiario: Fondazione Cerratelli
  • Importo: € 12.000,00

Mostra sulla storia del costume e del cinema attraverso un’esposizione di costumi di scena.

1 | 2 | 3 - 28 risultati totali

Novità

16 marzo 2020

Avvisi 2020 Proroga termine presentazione progetti 2020

Scadenza al 30 aprile 2020
13 marzo 2020

Emergenza Coronavirus: la Fondazione Pisa ed il Comitato di Pisa della Croce Rossa Italiana

La Fondazione Pisa sostiene il Comitato di Pisa della Croce Rossa Italiana impegnato in prima...
12 marzo 2020

Ai Soci della Fondazione

Annullata l'Assemblea del 20 marzo p.v.